significato colore blu meaning color blue

Significato esoterico e simbologia colore Blu

Il significato esoterico del colore blu ricorda la chiarezza del cielo, le vaste distese d'acqua, la frescura dell'ombra, evoca la calma, la serenità, la pace, la bellezza dei cieli azzurri, la mole imponente delle montagne lontane e i terrificanti abissi dell'oceano. I popoli primitivi credevano che queste lontane azzurre misteriosità fossero la dimora degli dei, degli spiriti o degli antenati, e questo modo di pensare originò l'associazione del blu con la religione, infatti è presente nell'iconografia religiosa di tutto il mondo.

Nei mandala tibetani il blu simboleggia esotericamente la condizione in cui si è superato il turbinio delle passioni e la coscienza può esaminare ogni cosa con chiarezza; secondo Jung il blu significa altezza e profondità, il cielo infatti è lontano e si spinge fin dove lo sguardo può arrivare come l'oceano e, nella natura, il blu ci parla di realtà molto più grandi della nostra dimensione umana, un pò come nell'iconografia luciferiana dove i demoni (intesi come entità elevate e non negative secondo la credenza cattolica) appaiono contorniati da un aura azzurra.

I primi cristiani collegavano il blu a Dio Padre mentre oggi è il colore della Madonna il simbolo del femminile e elle qualità ad esso connesse come la compassione, la devozione, la fedeltà, qualità materne associate alla Vergine Maria che incarna l'ideale della madre perfetta.

Il blu come archetipo materno positivo deriva dalla nostra storia biologica prima di nascere infatti siamo creature dell'acqua in una soluzione simile a quella del mare da cui originò la vita, come simbolo dell'acqua il blu suggerisce altri significati, pulisce, nutre , rinfresca, purifica, trasforma le sostanze dissolvendole, le rende mescolabili.
Le sfumature scure di blu indicano aspetti più negativi, misteriosi e pericolosi legati a questa simbologia.

Significato esoterico e simbologia dei colori