Futhark Alfabeto Runico

Alfabeto runico introduzione Runemal

Libri consigliati:

Runemal. Il grande libro delle rune. Origine, storia, interpretazione

Iniziazione alle rune. Teoria e pratica

RUNEMAL è il corrispondente del nostro abecedario o grammatica di base, facente parte l'antica cultura nordica vichinga e celtica, collegata agli ancestrali miti e leggende, che parlavano di coraggio, sacrificio, sfide tra uomini, tra uomini e Dei, di eroi come Thor, del Dio ODINO, scopritore delle rune, che elargì la nuova scoperta agli uomini. Le rune venivano usate sia per comunicare per iscritto informazioni legali, sia contratti, sia nei rituali legati ai DRUIDI, i sacerdoti-giudici-saggi che venivano interpellati nelle controversie, nei matrimoni, per accompagnare i guerrieri in battaglia – sovente combattevano anche loro, o fornivano armi derivate dalle loro conoscenze segrete – consigliare i potenti.

Chi conosce il complesso sistema runico, viene definito RUNELOR, colui che gioca con le rune, e riesce a interpretare il complesso sistema simbolico da esso derivante. Le rune, nell'ambito delle ricerche fatte in molti anni da ricercatori esperti e riconosciuti, sono state divise in tre categorie principali, a seconda dell'origine dell'uso, quindi, il loro numero varia a seconda della tradizione a cui ci si rifà. I vari alfabeti runici sono i seguenti:


L'alfabeto runico trattato in questo sito fa riferimento all'antico Elder Futhark Celtico: ELDER FUTHARK

Si pensa che sia la versione più antica di alfabeto runico e fu usato nelle regioni europee dove abitavano le popolazioni germaniche, inclusa la Scandinavia; probabilmente, le altre versioni, si sono sviluppate da questo. I nomi delle lettere sono in lingua germanica antica con la traduzione in inglese sotto. La più antica testimonianza di incisione con il Futhark Antico completa scoperta su pietra è la Kilver Stone, ritrovata in una fattoria  Stanga nel Gotland, Svezia. L'incisione era rivolta verso l'interno della tomba forse come messaggio per il defunto.

 

Libri consigliati:

Runemal. Il grande libro delle rune. Origine, storia, interpretazione

Iniziazione alle rune. Teoria e pratica