reiki base Fuji

COME USARE LE TECNICHE REIKI DI PRIMO GRADO


Premessa: volersi bene

L'auto trattamento Reiki è una grande opportunità d'amore. Amore verso me stesso. Nel trattare me stesso mi concedo del tempo e mi ritaglio uno spazio di pace e tranquillità in cui tento di sentirmi attraverso l'ascolto privo di giudizi. Decido che merito amore e agisco concretamente. Quando decido di amare me stesso seguendo il credo del Reiki, in modo sano e agisco concretamente a favore di tale decisione, non commetto un atto d'arroganza, di presunzione o di narcisismo sfrenato. Tento semplicemente di uscire dagli schemi rigidi della mia personalità, di uscire dal giudizio, di uscire dai miei sensi di colpa e d'inadeguatezza, di accettare i miei miei limiti umani... vado incontro all'accettazione di ciò che sono... provo a riconoscere la divina presenza Io Sono dentro di me e con tutto l'amore che posso mi riprometto di onorarla.

Secondo la legge universale Reiki, ma che non appartiene solo ad esso, della risonanza (o dell'amore, o dell'attrazione) posso esprimere fuori di me solo ciò che ho dentro di me. Posso amare altri solo se prima imparo ad amare me; posso rispettare altri solo se prima imparo ad avere rispetto per me... Nel concedermi un auto trattamento Reiki favorisco il contatto con me stesso e stimolo l'autostima, l'auto espressione e sentimenti d'amore e rispetto per me stesso.

Approcciarmi all'altro avendo prima di tutto cura di me costituisce certamente un atto d'amore e di rispetto proprio nei confronti dell'altro, partner, amico, assistito o semplice  interlocutore che sia. Il Reiki oltre a stimolare processi di consapevolezza, facilita l'auto trattamento trovando in questo anche un valido strumento di prevenzione, di rinforzo dell'azione del sistema immunitario e dell'organismo in generale nonché di cura e di accelerazione dei normali processi di auto guarigione. Quindi con l'auto trattamento Reiki mi curo quando sto male, faccio attività di prevenzione quando sto bene e mi rilasso fisicamente, emotivamente e mentalmente.

 

Link: Pratica dell'Autotrattamento Reiki di Primo Livello