Yoga tecniche Il respiro sibilo del Serpente

  1. Premete la vostra lingua sul palato, con delicatezza, lasciando solo un piccolo spazio per poter inspirare.
  2. Inspirate, emettendo un suono simile ad un sibilo. Il suono dovrebbe uscirvi in maniera naturale attraverso la lingua appoggiata al palato. Come per tutte le respirazioni yoga, l’inspirazione dovrebbe essere fatta in tre fasi, in maniera comunque continua: riempendo prima i polmoni inferiori, poi la parte media, e poi la parte alta come nella respirazione Yogi di base.
  3. Trattenete il respiro per quanto riuscite, e poi espirate lentamente attraverso il naso.

Questa è una ripetizione.

Fate 5-10 ripetizioni.