Yoga tecnica di respirazione Il Respiro del gatto

Per cominciare, fate pratica nel chiudere parzialmente la vostra glottide e soffiare come un gatto, sia inspirando che espirando. Dovreste riuscire a farlo in maniera controllata e costante, regolare.

  1. Adesso che avete localizzato la glottide, chiudetela come fareste per “soffiare” ma inspirate attraverso il naso. Si dovrebbe sentire un debole suono soffiato.
  2. Trattenete il respiro
  3. Espirate attraverso il naso, mantenendo sempre la glottide parzialmente chiusa.

 

Questo esercizio viene normalmente fatto applicando i Bandhas (bloccaggi dello yoga), ma è essenziale essere padroni di questa respirazione e sapere come chiudere parzialmente la glottide prima di tentare tecniche più avanzate.

Fatelo 3-5 volte per poter prendere confidenza con questa tecnica, che viene utilizzata anche in respirazioni più avanzate.