sognare i dentiSIGNIFICATO SOGNARE I DENTI

Ecco come stanno le cose: i denti in alto indicano le persone più ragguardevoli e importanti nella casa di chi ha fatto il sogno, quelli in basso le persone di minore conto.

 

Si deve infatti paragonare la bocca a una casa, e i denti a coloro che vivono in essa; i denti di destra poi indicano gli uomini, quelli di sinistra le donne. Precisamente i cosiddetti incisivi, ossia i denti davanti, significano i giovanissimi, i canini gli uomini di mezza età, i molari i vecchi.

A seconda dunque del dente che uno perde, sarà privato della persona corrispondente. Poiché i denti non simboleggiano soltanto gli uomini, ma anche gli oggetti, occorre sapere che i molari indicano le cose preziose, i canini quelle di minore pregio, gli incisivi le suppellettili della casa, ed è logico che la caduta dell'uno o dell'altro di essi annunci la perdita di oggetti relativi a queste categorie.

Ma i denti sono simbolo anche delle funzioni della vita: i molari indicano quelle segrete e di cui si tace, i canini quelle visibili a pochi, gli incisivi quelle affatto manifeste e che si realizzano per mezzo della voce e della parola.

Dunque la caduta dei denti indica un ostacolo alle funzioni che a essi corrispondono. A seconda dei denti che cadono ai debitori, essi indicano la restituzione dei debiti: più precisamente, se è un dente solo a cadere, la restituzione avverrà a uno solo o a molti nello stesso tempo, ma se ne cadono molti, il debitore dovrà rendere il denaro a molte persone oppure a una sola in più riprese e se poi i denti cadranno senza dolore, egli salderà il debito lavorando e guadagnando, se invece gli sembrerà di provare dolore, pagherà con la vendita di qualche oggetto di casa.

La perdita dei denti davanti non permette di concludere alcunché per mezzo di discorsi, se a ciò segue dolore e perdita di sangue o di pezzi di carne, questo sogno elimina e sopprime completamente ciò che ci si proponeva; se invece i denti cadono senza dolore, il progetto viene semplicemente differito per il momento. Sognare che tutti i denti cadono nello stesso tempo indica che la casa rimarrà del tutto deserta, ma soltanto a chi sta bene di salute, ai liberi e a chi non esercita la mercatura. Agli ammalati questo sogno preannuncia una malattia lunga e un deperimento grave, ma conferma che non moriranno: infatti senza denti non è possibile nutrirsi di un cibo che doni forza bensì solo di passati e di decotti, ma i morti non perdono i denti.

Ai mercanti un sogno siffatto pronostica che collocheranno presto la loro merce, tanto più se si trova in viaggio. Se alcuni denti crescono in modo disuguale, segnalano che vi sarà discordia nella casa di chi ha fatto il sogno, poiché non sono più disposti armonicamente. Quanti, avendo denti neri o marci o spezzati, sognano di perderli, saranno liberati da ogni contrarietà e da ogni male e spesso è accaduto a taluni di perdere degli anziani parenti. Avere denti di avorio è buon segno per tutti: ai letterati indica eloquenza, agli altri un ricco patrimonio.

Sognare di avere denti d'oro è favorevole soltanto ai letterati, poiché parlano come se la loro bocca fosse d'oro; agli altri indica che nella loro casa vi sarà un incendio. Sognare di avere denti di cera procura una morte improvvisa poiché denti di tal genere non sono adatti a tagliare il cibo. Avere denti di piombo o di stagno indica disonore e vergogna, averli di vetro o di legno apporta morte violenta. Denti d'argento indicano che si guadagnerà del denaro per mezzo di discorsi, ma ai ricchi questo sogno rivela che spenderanno il loro denaro in cibarie.

Se uno sogna di perdere i denti che aveva in precedenza, e che gliene crescono degli altri, il sogno gli rivela un mutamento di tutta la sua vita e precisamente un mutamento in meglio, se i secondi denti sono migliori dei precedenti, in peggio se sono peggiori. Sognare di avere nei denti pezzetti di carne o spine o altro del genere impedisce di parlare in caso di necessità, e preannuncia anche disoccupazione; se uno poi sogna di togliersi dai denti queste cose, smetterà di essere disoccupato e svolgerà qualche attività con i suoi discorsi.