Significato Simboli Indiani Ruota della Medicina

Simbologia Indiana LA RUOTA DELLA MEDICINA

I mandala curativi dipinti su sabbia, non devono essere confusi  con le "ruote di medicina" che sono luoghi santi speciali costruiti di pietre poste a formare un grande cerchio, al centro hanno un tumulo o una grande  pietra, dal quale irradiano verso l'esterno raggi costituiti da altre pietre fino a toccare il cerchio esterno che può raggiungere i 90 metri di diametro.
Le ruote di medicina risalenti ai tempi antichi hanno di solito quattro raggi di pietre che si allungano verso l'esterno a indicare i punti cardinali, mentre i reperti preistorici hanno spesso cinque o più raggi di pietre che partono dal masso centrale verso l'esterno.

Queste tuote di medicina sono posizionate il luoghi elevati, negli altopiani del Nord, sono state ritrovate più di 67 diverse ruote di medicina, comprese quelle che si trovano nel sud ovest del Canada: esse rappresentano un ampia gamma di forme e gli scavi effettuati in alcuni di questi siti indicano che furono costruite in un lasso di tempo molto lungo.
La più famosa è la ruota di medicina Bighorn, in Wyoming che si trova in cima a una catena montuosa conosciuta anche come Shining Mountains, su un altopiano alpino chiamato montagna della medicina, ed è considerata un importantissimo luogo sacro.

Ancora più grande ed imponente è la ruota di medicina che si trova a Majorville nello stato di Alberta e che fu ritrovata tramite scavi nel 1971, ilblocco centrale fu costruito inizialmente 4500 anni fa, secondo la datazione al carbonio14 fatta su ossa che sono state ritrovate sotto di esso, mentre il resto della ruota è stata costruita in tempi successivi da gruppi di persone che hanno aggiunto nuovi strati di roccia e alcuni artefatti come punte di freccia.

Le ruote di medicina sono strettamente legate alla storia di molte tribù, sonoo rispettate come fossero cattedrali e si ritiene che siano la residenza di spiriti speciali che possono interagire direttamente con il mondo superiore; per i nativi avere rispetto per il cerchio sacro della vita, significa fare periodicamente un viaggio verso una delle ruote della medicina, come avviene per l'Islam o in altre religioni monoteistiche che fanno viaggi di pellegrinaggio verso mete sacre alla tradizione alla quale appartengono.

Spesso si deve viaggiare molti giorni per raggiungere uno di questi luoghi sacri e alcuni nativi riescono ad andare alla ruota di medicina solo una volta nella vita, per rinnovare il proprio spirito o chiedere aiuto al creatore per problemi di salute propri, o di una persona cara. Le piante ele sostanze raccolte durante questi viaggi hanno una energia molto forte, soprattutto i minerali , i cristalli di quarzo e i pigmenti usati nelle formule e nelle cerimonie  di guarigione, gli indiani mentre compiono i propri doveri cerimoniali, pregano , fanno offerte e sperimentano su di essi la guarigione e il rinnovamento.

Chi visita uno di questi luoghi trova lacci di flanella color tabacco o rosso chiaro e sacchetti della medicina legati alle siepi, agli arbusti o ai rami di un albero, o attaccati a bastoni piantati nel terreno quindi per evitare problemi è meglio evitare di toccare o rimuovere questi oggetti sacri.
Da decenni i nativi stanno combattendo perché il Governo americano assicuri la protezione dei loro luoghi sacri affinché restino liberi e accessibili al culto privato.

Indice Sciamanesimo