attivare e leggere le rune

 

Come attivare le Rune

Per attivare le rune, mettete ogni pietra (o tondino di legno o di altro materiale) sul palmo della mano sinistra, appoggiatevi sopra la mano destra chiusa a cilindro, in cui soffierete con tutta la vostra forza sulla runa: prima inspirate profondamente esprimendo a voi stessi l'intenzione di assorbire tutta l'energia vitale del vostro ch'i personale, trattenete il respiro mentre poggiate la mano destra, chiusa a cilindro sulla sinistra e concentrandovi nello stesso tempo sul nome della runa quindi soffiate sulla runa tutta la vostra forza vitale, ripetetelo tre volte.

Lo stesso procedimento va seguito per ogni runa: ora saranno pronte e collegate a voi e al vostro inconscio perché avranno ricevuto una parte di voi, tramite il soffio vitale.

Per proteggerle e portarle con voi tenetele in un sacchetto che avrete costruito con le vostre mani oppure comperato per la necessità.

Nastro di Rune

Un nastro è l'accoppiamento di due o più rune per formare un unico carattere armonico che incorpora i poteri delle rune appaiate, può essere usato come sigillo personale, e agirà su ogni piano di esistenza.

Benché un nastro sia un insieme di caratteri ogni runa deve conservare la sua propria specificità per questo motivo non può essere formato da più di 5 rune e deve avere una forma armonica: ogni nastro serve a uno scopo preciso, non a molti intenti.

 Articoli correlati