geminidi pioggia di stelle cadentiIl dicembre 2012 non è solamente magico e ricco di aspettative per la data collegata ai Maya e la loro previsione ma anche per la pioggia di Geminidi, pioggia di stelle cadenti, che saranno le protagoniste del mese allietando i cuori di tutti

geminidi dicembre 2012

In questo mese di Dicembre 2012 non solo c'è la profezia Maya da verificare, poichè siamo orami giunti alla data fatidica del presunto avvenimento che da anni sta spopolando in internet ma, per lo meno in questo frangente, possiamo anche gustare le meraviglie del cosmo con una pioggia di stelle chiamate Geminidi, per questo motivo preparatevi con coperte o altri apparati atti a scaldarvi, trovate un luogo buio lontano dalle luci della città e gustatevi l'effetto magico di questa pioggia di micro meteore che allieterà ancora per alcuni giorni le nostre serate e notti.

dicembre 2012 geminidi pioggia meteoriti

Secondo quanto riportato dagli scienziati quest'anno, forse anche per portare qualche pensiero in più rispetto al 21 dicembre 2012, è previsto uno sciame particolarmente intenso rispetto al normale, che si potrà ammirare dall'Italia durante le notti del 13 e del 14 dicembre. Secondo molti astrofili queste meteore stanno portando via il seggio alle Perseidi come importanza e interesse, rendendole le stelle cadenti più famose oltre che misteriose. Nel corso degli ultimi 10 anni la pioggia di stelle cadenti delle Geminidi si via via fatto sempre più evidente e intenso ma raggiungerà il culmine questo anno visto anche che dovrebbe accadere nella settimana interessata dall'assenza di Luna quindi potrà essere ammirata, salvo cielo coperto, ancora meglio. Migliaia di stelle cadenti solcheranno i cieli durante le prime ore della mattina, o le ultime della notte a seconda di come preferite intendere, durante il periodo che passa tra il 13 e il 14 dicembre, si stima che si potranno ammirare dalle 90 alle 130 meteoriti ogni ora sempre che il tempo tenga, questo almeno è quanto afferma Ben Burress astronomo dello Chabot Space & Science Center di Oakland in California.

3200 Phaeton cometa 2012

Secondo gli astronomi la Terra si sta infilando sempre più profondamente in un'antica scia di detriti lasciata dal passaggio di un misterioso oggetto celeste di circa cinque chilometri di diametro che orbita all'interno del Sistema Solare, ma a differenza di altri sciami meteorici originati da materiale disperso da comete ghiacciate mentre passano accanto al Sole, gli scienziati non sono sicuri che l'oggetto da cui hanno origine le Geminidi, chiamato 3200 Phaethon, sia un asteroide o una cometa quasi estinta. Il mistero continua quindi ma almeno è portatore di magia in un periodo che di magico non ha nulla visti i problemi mondiali che attanagliano le civiltà umane.

Per approfondimenti

Geminidi pioggia di stelle