Fiore di Loto

Il fiore di Loto significato

Quando al mattino il Sole sorge a oriente, il giglio d'acqua, il loto, schiude i suoi petali per salutare il ritorno della luce: il fiore divenne così un simbolo del risorgere del Sole al termine della notte, associato al culto solare del dio Ra, che nel “libro egizio dei morti” è ritratto come un giovane dorato sorgente da un loto, ecco perché questi fiori, specie quelli azzurri, finirono per simboleggiare la rinascita.

Il volto di Tutankhamon è rappresentato mentre affiora da un loto azzurro, a significare la sua resurrezione, mentre intarsi con questo fiore decoravano spesso gli edifici funebri.