cromoterapia colore verde

 

Cromoterapia Colore Verde

Il colore verde colore che ci circonda spesso e volentieri quando rimaniamo, sostiamo o andiamo a passeggiare in mezzo alla natura; esso ci infonde calma e tranquillità, collegamento alla terra, amore per le piante. Se questo colore si trova in equilibrio donerà calma, equilibrio, serenità, renderà diplomatici, perseveranti, altruisti, sensuali, amanti della ricchezza e delle cose belle. Se il verde si trova in eccesso ci sarà poco inclini ad accettare le critiche, molto esigenti, desiderose di gratificazioni e di certezze, inclini ad attacchi di rabbia, possessivi, gelosi, invidiosi, si sono portati al sacrificio eccessivo.

Se colore verde è in difetto si assumono comportamenti asociali, intolleranti, emotivamente freddi, si è portati a criticare, ad avere un carattere malinconico, poco empatico, narcisista, con difficoltà a valutare e risolvere i problemi, timorosi di instaurare relazioni profonde, soffocati dagli obblighi familiari e di lavoro. L'eccesso di energia verde potrebbe provocare: paure inconsce, disfunzioni biliari, alterazioni pressorie, sensazione di mancanza di respiro, riduzione delle difese immunitarie, propensione alle infezioni stagionali, tensione muscolare.

Il difetto di energia verde potrebbe provocare: malinconia marcata, cefalea, insonnia, anzi, stress, stanchezza oculare, disturbi gastrici. Il colore verde si utilizza come antisettico, disintossicante decongestionante dell'organismo, calmante (soprattutto per il sistema nervoso). Si propone, nel mal di testa, nelle nevralgie e nella febbre, contro le verruche, le escrescenze, cutanee, le ulcere, le cisti, il catarro bronchiale, la pertosse, l'artrite, in tutte le malattie croniche, in tutte le malattie degli occhi e nelle alterazioni della glicemia.