Il secondo CHAKRA centro della riproduzione

Il secondo chakra swadhisthana

Il suo nome significa “dolcezza”, viene chiamato anche secondo chakra, chakra sacrale, centro della vita ed è situato nella zona dell'osso sacro, parte superiore degli organi riproduttivi.
Il suo colore è l'arancio, il pianeta corrispondente è Venere e il suo elemento è l'acqua.
Le divinità ad esso collegate sono Vishnu e Rakini, in natura le sue corrispondenze sono la luce lunare e l'acqua corrente, mentre gli animali che gli appartengono sono i pesci, gli esseri viventi marini, il coccodrillo.

Il suo simbolo è la falce diLuna rivolta verso l'alto; i suoi temi centrali sono: sessualità, riproduzione, creatività, autoconsapevolezza.
Parti del corpo collegate: Ghiandole genitali, ovaie, osso sacro, zona bassa del bacino, utero, reni, vescica, liquidi corporei, circolazione sanguigna.

Disturbi fisici  disturbi del ciclo, malattie alla prostata, impotenza, frigidità, disturbi a reni e vescica, infezioni alle vie urinarie, malattie del sangue e della linfa.

Aspetti positivi: consapevolezza del proprio corpo, vitalità, creatività, energia guaritrice, facoltà riproduttiva, passionalità, gioia di vivere, energia femminile.

Aspetti negativi: dipendenza dal piacere, istintività, aggressività, ossessività, furia distruttiva, sensi di colpa, ansia della perdita, gelosia.

Disturbi psichici Debolezza, crisi creative, svogliatezza all'unione col partner, depressione, dipendenza.

In qualità di centro dell'energia femminile, il secondo chakra consente la riproduzione, la nascita e la nuova creazione, ed è legato alla polarità degli aspetti maschio/femmina, sole/luna, e così via. La pratica del secondo chakra svolge un ruolo molto importante nelle  tradizioni esoteriche: nello yoga tantrico la pratica intima ordinaria e istintiva viene trasformata grazie a pratiche controllate e svolte consapevolmente al fine di raggiungere la riunificazione cosmica dei due poli, altrimenti celata dall'attrazione passionale.

Vedi anche:

Come aprire il secondo Chakra