Come aprire il Chakra del Plesso Solare Manipura

Test del chakra:

  • Perdo spesso il controllo delle mie emozioni
  • Mi riesce difficile impormi; solitamente le critiche mi infastidiscono molto
  • Tendo ad avere angosce, incubi e/o disturbi del sonno
  • La mia pancia è spesso rigida e contratta
  • Spesso affaticamento e stress si ripercuotono negativamente sul mio stomaco
  • Soffro regolarmente di problemi  intestinali, dolori di stomaco
  • Ho problemi di peso e soffro di disturbi alimentari.


CONSIGLI GENERALI PER ATTIVARE IL CHAKRA

Apritevi all'energia del Sole fate bagni di sole (seppur dosati) e ricaricatevi col calore del sole.
Aggiungete il colore giallo alla vostra vita, tramite vestiti di quel colore o circondatevi da tappezzeria gialla in casa; meditate sull'elemento fuoco: a tale scopo sedetevi davanti al camino o intorno al fuoco di campo, oppure accendete qualche candela in casa.
La vocale “O” aperta stimola il chakra: stando seduti inspirate e fate vibrare la “O” aperta mentre espirate, eseguendo l'esercizio per almeno 5 minuti.
Godetevi sufficienti quantità di calore, tenetevi caldi soprattutto in inverno, fate la sauna (se non soffrite di particolari problematiche di salute) e praticate sport.
La musica che coinvolge i sensi rafforza il terzo chakra perciò scegliete brani di Chopin, Schubert e Brahms o ascoltate musica soul o moderna in base alle vostre preferenze: imparate ad esprimere le vostre emozioni prendete lezioni di teatro o seguite un seminario sul linguaggio del corpo.

OLI ESSENZIALI

Lavanda, mirra, camomilla, anice e limone stimolano il terzo chakra: usatene ¾ gocce da fare evaporare in un diffusore per essenze oppure aggiungetele a un po' di latte da versare nell'acqua del bagno.

PIETRE PREZIOSE

Scegliete in modo intuitivo una delle seguenti pietre preziose: citrino, diaspro giallo, calcite gialla, ambra, serpentino giallo, occhio di tigre, crisoberillo, poi tenetela in mano e assaporatene l'energia che passa attraverso di lei e le vostre mani fino ad arrivare al terzo chakra: potete scegliere anche di usarla tramite anello o collana.

ESERCIZI FISICI

  • Fate qualche esercizio di rilassamento scuotete le braccia e le gambe; sedete sul pavimento con la schiena eretta e quindi effettuate per alcuni minuti la respirazione alternata ( vedi chakra base).
  • Assumete la posizione del quadrupede ripetete per 7 volte l'esercizio “groppa di cavallo/schiena arcuata di gatto” (vedi chakra sessuale).
  • Posizione obliqua: sedete con le gambe chiuse e allungate in avanti diritte e appoggiate al suolo. Mettete i palmi delle mani al suolo accanto alle natiche, con le dita rivolte all'indietro: inspirando portate il bacino verso l'alto, così facendo tutto il busto dovrebbe formare una linea col resto del corpo. Riabbassate il bacino quando espirate e ripetete l'esercizio per tre volte.

Aprire i Chakra esercizi

 

  • Da seduti congiungete le mani davanti al petto come mostrato in figura: il pollice destro sopra il pollice sinistro ed entrambi vanno posizionati tra i palmi mentre le altre dita (rivolte verso l'alto) cingono i pollici sui quali si può esercitare una leggera pressione. Chiudete gli occhi inspirate profondamente attraverso il naso ed espirando pronunciate ripetutamente il mantra “ram”: ripete 7 volte concentrandovi sull'ombelico.

Chakra posizione delle mani

 

  • Armonizzazione meditativa: sdraiatevi nella posizione supina chiudete gli occhi, lasciatevi alle spalle tutte le preoccupazioni del quotidiano e osservate la vostra interiorità (pensieri, emozioni, il corpo) posate quindi le mani al di sopra dell'ombelico sul ventre e sullo stomaco. Fate scorrere il respiro quando inspirate ed espirate immaginando di ricevere l'energia dal cosmo che farete confluire al vostro plesso solare, vedendo con la mente questa energia di un bel colore giallo. Ripetete per 5 minuti poi posate le mani a terra e rilassatevi.